Rexxar il Cacciatore

Rexxar il Cacciatore

Se sei il tipo di giocatore che desidera davvero lasciare il segno sul proprio avversario, Rexxar potrebbe essere il campione per te. Se sei uno di quelli che vuole sparare una salva di frecce, piazzare un po' di trappole mortali o farsi pervadere da un'ira bestiale, il Cacciatore di Hearthstone è l'eroe che fa per te.

Il racconto del Cacciatore

HS_lightbox_Thumb3-2.jpg

Rexxar un tempo chiamava casa le Montagne Spinaguzza, come uno dei Mok'Nathal, un clan principalmente composto da altri Mezz'Ogre come lui. Sgraditi tanto agli Orchi di sangue puro quanto agli Ogre della zona, i Mok'Nathal erano antichi e isolazionisti, il cui desiderio era solo quello di essere lasciati in pace. Rexxar vide però in Azeroth, la terra al di là del Portale Oscuro, un luogo dal grande potenziale per la sua gente, e abbandonò infine il suo clan solitario per unirsi all'Orda con il suo fidato compagno, Haratha il lupo. Dopo essere stato ripetutamente tradito da altri membri degli Orchi, tra cui Gul'dan lo Stregone, Rexxar perse Haratha a causa della magia oscura degli Stregoni Orchi, intraprendendo una vita solitaria, accompagnato solo da coloro incapaci di mentire e tradire: le bestie selvagge.

HS_lightbox_Thumb3.jpg

Dopo aver vagato per le terre di Azeroth, il grande signore delle bestie divenne infine un prezioso alleato di Thrall e dell'Orda, dimorando tra le mura di Orgrimmar e guadagnandosi un posto tra gli Orchi e i Troll. I successi e le vittorie di Rexxar sulle forze dell'Alleanza gli valsero il titolo di "Campione dell'Orda", fazione che guidò nello scontro con Daelin Marefiero, padre di Jaina e Grande Ammiraglio della flotta navale dell'Alleanza. Rexxar sconfisse Daelin in combattimento, mentre il resto dell'Orda combatteva accanitamente contro la marina di Kul Tiras, lasciando Jaina a piangere la morte del padre e a ricostruire il suo piccolo impero. Rexxar, Thrall e l'Orda tornarono a Orgrimmar vittoriosi.

HS_lightbox_Thumb4.jpg

Tracce e trappole

L'astuto signore delle bestie, mezzo Orco e mezzo Ogre, non va mai in giro senza il suo arco o i suoi fidati animali, conosciuti durante i suoi viaggi: Misha l'orso, Huffer il cinghiale e Leokk la viverna. In Hearthstone potrai evocare tutti i pelosi e piumati amici di Rexxar perché ti aiutino, usando la carta Famiglio Animale.

HS_lightbox_Thumb.jpg

Un Cacciatore esperto conosce le terre selvagge come il palmo della sua mano, quindi l'inarrivabile capacità di Rexxar nel seguire una traccia ti aiuterà a pianificare la tua prossima mossa, consentendoti di sapere esattamente quale sarà la prossima carta del tuo mazzo. Acquattato in attesa, Rexxar sa qual è il momento migliore per mirare e colpire i suoi avversari con il suo possente arco lungo, nascosto nel sottobosco. Sono queste abilità da Cacciatore che hanno aiutato Rexxar ad affrontare Kor'gall, il signore degli Ogre, portando il Clan Mazzapietra dalla parte dell'Orda. Potrai usare le stesse abilità in Hearthstone per tendere un agguato ai tuoi avversari quando meno se lo aspettano!

HS_lightbox_Thumb2.jpg

Speriamo che l'approfondimento della storia di Rexxar e il suo ruolo di Cacciatore in Hearthstone vi siano piaciuti. Quale classe vorreste vedere trattata in futuro? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!


Scusate la polvere! Nel corso delle prossime settimane, trasferiremo i commenti ai post sui nuovi forum. Nel corso del processo, lo storico dei commenti andrà perso. Durante il trasferimento, sarà possibile partecipare alla conversazione sui forum di discussione generale.