Le bozze di Operazione Apocalisse

Le bozze di Operazione Apocalisse

Prima di diventare carte, illustrazioni e filmati, i brillanti scienziati, le folli diavolerie e i grandiosi robot che hai visto in Operazione Apocalisse sono dovuti emergere dal vulcano d'idee della fantasia degli artisti Blizzard.

Oggi condivideremo alcune delle bozze di Operazione Apocalisse e mostreremo come appaiono le illustrazioni di Hearthstone nelle loro prime forme durante il processo creativo.

DrBoom_HS_Divider_EK_600x102.png

DrBoom_Thumb_ProgressShots_EK_500x386.jpg

L'immagine di cui sopra è la prima bozza del rifugio del Dott. Boom nella Landa Fatua, che ha intrigato da subito le menti del nostro team di progettazione esprimendo esattamente il concetto che stavamo cercando. Sapevamo che il Dott. Boom avrebbe dovuto avere un veicolo meccanico caratteristico, ma in origine la sua bozza stava per essere aggiornata per enfatizzare meglio le sue credenziali da scienziato pazzo. In ultima analisi, abbiamo pensato che fosse meglio riportare il Dott. Boom alle sue radici, dunque ha riottenuto il suo vecchio cappuccio insieme a una nuova tuta robotica.

BoomLabs_Thumb_ProgressShots_EK_500x459.jpg

La squadra di sviluppo dei filmati ha azzeccato perfettamente lo spirito del primo schizzo del rifugio ed è diventato il punto centrale per la baraonda che avrebbe accompagnato il filmato dell'annuncio.

druid-lab_Thumb_EK_500x310.jpg

druid-lab02_Thumb_EK_500x310.jpg

Nelle prime fasi abbiamo provato a esplorare l'idea di diversi laboratori ispirati alle nove classi, ognuno con la propria atmosfera unica e un approccio alla scienza distinto. Qui possiamo vedere alcuni schizzi iniziali delle mostruosità erbose striscianti nel laboratorio arboreo di Melmo il Melmoide.

rogue-lab_Thumb_EK_500x310.jpg

Il Ladro sarebbe stato certamente beccato a giocare con misture instabili. Alcune delle idee presenti in questa bozza hanno ispirato carte come la Lama di Necrium e lo Spargipiaga Semovente.

paladin-creatures_Thumb_EK_500x310.jpg

I Paladini sono sempre fissati con la "Luce" e la fede riposta in essa, dunque i laser a cristalli rifrangenti ci erano sembrati un abbinamento calzante.

shaman-creatures_Thumb_EK_500x310.jpg

In origine, il laboratorio dello Sciamano si sarebbe dovuto basare su totem meccanici, ma ci siamo spostati verso Elettra Destatempeste e il potere puro e crepitante della Landa Fatua come concetti finali. Parte di questo è presente in alcuni di questi contenitori.

Warlock-Lab_Thumb_EK_500x253.jpg

Gli Stregoni si sarebbero sempre occupati delle anime, ma l'aspetto di quella tecnologia è cambiato considerevolmente dal concetto alla finalizzazione per assicurarci che ogni classe fosse immediatamente riconoscibile per il giocatore.

warrior-creatures_Thumb_EK_500x310.jpg

warrior_lab_Thumb_EK_500x294.jpg

Come amante di tutto ciò che riguarda la robotica, Dott. Boom sarebbe dovuto inevitabilmente diventare il simbolo del laboratorio del Guerriero. Avrebbe dovuto avere un'officina colma di robot enormi e grandiosi, nonché invenzioni in stile goblin ben distinte. Alcune di queste idee sono andate a finire tra le carte di altre classi oppure tra le neutrali. Potresti riconoscere tra queste i disegni d'ispirazione che hanno portato al Galvanizzatore, purtroppo senza la motosega, e al Lumino Fedele.

modular_Thumb_EK_500x310.jpg

Questi sono i primi schizzi riguardo a come il Magnetismo (allora chiamato Modulare) dovesse influenzare l'illustrazione per ogni Robot. Inizialmente avevamo pensato di assegnare un simbolo al Robot per indicarne le proprietà magnetiche. In ultima analisi ci siamo accorti che avevamo bisogno di qualcosa di più immediato e ovvio, quindi abbiamo sfruttato l'idea dell'elettricità azzurra crepitante per collegare i vari Robot.

Grazie per aver dato insieme a noi uno sguardo a queste prime bozze di sviluppo! Ci auguriamo che tu abbia apprezzato il risultato finale sulle tue carte di Hearthstone!

Emote_en_S14-Boom_WellPlayed.png

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.