Le Hearthstone Global Finals riscrivono la storia

Le Hearthstone Global Finals riscrivono la storia

Xiaomeng "VKLiooon" Li ha iniziato le sue Global Finals con una dimostrazione di forza, spedendo il World Champion del 2017 Chen "tom60229" Wei Lin al tabellone inferiore con una vittoria per 2-0. La ventitreenne ha poi sconfitto il veterano europeo Chris "Fenomeno" Tsakopoulos per 2-0, guadagnandosi un posto alle semifinali. Qui ha affrontato in un serrato testa a testa Kevin "Casie" Eberlein, spuntandola con una vittoria per 3-2 e guadagnandosi un posto alle finali.

EIUZdJNXkAE8xkE.jpeg
Anche se in molti conoscono bene il funzionamento del programma Grandmasters in occidente, bisogna sapere che il sistema di qualificazione per le Global Finals in Cina è differente. Qui ci sono quattro eventi dal vivo ogni stagione, con due tornei importanti per ognuno: un "Masters Group" composto da 64 giocatori di alto livello e un tabellone aperto da 1.024 giocatori. VKLiooon si è posizionata nella Top 6 del Masters Group in tre di questi quattro eventi prima di ottenere il biglietto per la BlizzCon al quarto e ultimo evento della stagione, a Tianjin.

In ciò che è sembrato un cammino da predestinata, VKLiooon ha spazzato via Brian "bloodyface" Eason per diventare la prima Global Champion cinese di sempre, facendo la storia anche per essere la prima giocatrice a vincere un trofeo alla BlizzCon. Puoi trovare le liste dei mazzi delle finali qui.

"Vorrei dire a tutte le ragazze là fuori che sognano di partecipare a degli eSport per la gloria e lo spirito di competizione che se volete farlo e credete in voi stesse, potete anche dimenticarvi il vostro genere e raggiungere i vostri obiettivi," ha affermato VKLiooon.

20191103_Helena-Kristiansson_BlizzconHS_02433.jpg
Congratulazioni, VKLiooon!

Divider_2019Dragon_EK_600x100.png

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.